Due episodi condannano il Lazise che viene battuto 2-0 dal Bussolengo. Una partita giocata con carattere, considerando l’inferiorit√† numerica per tutta la seconda frazione.

Avvio in salita per i nostri che dopo appena 10′ vanno sotto. I padroni di casa cercano di rispondere, ma non trovano il varco. Nel finale di tempo il nostro portiere Formigari colpisce la palla con le mani fuori dall’area e viene espulso.

Nella ripresa il Lazise si danna l’anima per cercare il pareggio, ma nel finale in contropiede il Bussolengo infila ancora i nostri.